Home » Motori » Marc Marquez, il trionfo dell’uomo dei record
marc marquez campione del mondo 2014

Marc Marquez, il trionfo dell’uomo dei record

Si è conclusa con il GP di Valencia questa stagione del motomondiale, e non poteva esserci un finale migliore per la famiglia Marquez: sul circuito “di casa” Marc Marquez vince e raggiunge il record di tredici trionfi stagionali nella classe regina poche ore dopo che il fratellino Alex ha conquistato il titolo in Moto 3.

La stagione di Marc Marquez

Non ci sarebbe nulla da aggiungere alla statistica riportata poco fa: tredici volte sul gradino più alto del podio in una sola stagione basterebbero per raccontare il dominio dello spagnolo. Di fatto il campionato era chiuso da un pezzo: dopo undici gare disputate erano già dieci i successi di Marquez, anche se la matematica conquista del titolo iridato è arrivata solo dopo il secondo posto al GP del Giappone (alle spalle di Lorenzo), la quindicesima prova del motomondiale.

Ma facevamo riferimento ai record: quello delle tredici vittorie stagionali non è l’unico primato conquistato da Marc Marquez in questa stagione: con la conquista del GP di Indonesia ha eguagliato il record di Mick Doohan (che resisteva da ben diciassette anni) di dieci GP vinti consecutivamente. Non so se anche questo dato possa essere inserito tra i record, ma va comunque sottolineato che è la primva volta che due fratelli conquistano il titolo di campione del mondo nella stessa stagione.

Gli altriValentino Rossi, secondo classificato nel motomondiale 2014

Nonostante il dominio del numero 93 non si può certo dire che gli appassionati del motomondiale si siano annoiati: alle spalle di Marquez ha preso vita un mini-campionato a tre che ha coinvolto Rossi, Lorenzo e Pedrosa, con il nostro portabandiera che è riuscito ad avere la meglio proprio grazie al secondo posto conquistato nell’ultima gara di oggi.

Per Valentino Rossi questo può essere considerato l’anno della rinascita, o meglio, del ritorno alla competitività, dopo un periodo non semplice: il suo bilancio stagionale è positivo è può mettere tra le voci in attivo il secondo posto finale, due vittorie e altri dieci podi (cinque secondi posti e cinque terzi). Al termine dell’ultima gara stagionale il centauro marchigiano ha detto con soddisfazione che la squadra è forte e che il prossimo anno ci riproverà.

La classifica finale

Al termine della stagione la classifica finale vede Marc Marquez trionfare con 77 punti di vantaggio su Rossi; completa il podio Lorenzo, con Pedrosa quarto. Ottimo il quinto posto di Andrea Dovizioso. Nel dettaglio:

  1. Marquez, 362 punti (13 vittorie)
  2. Rossi, 295 punti (2 vittorieù)
  3. Lorenzo, 263 punti (2 vittorie)
  4. Pedrosa , 246 punti (1 vittoria)
  5. Dovizioso, 187 punti
  6. Espargaro P., 136 punti
  7. Espargaro A, 126 punti
  8. Smith, 121 punti
  9. Bradl, 117 punti
  10. Iannone, 102 punti.

Il prossimo anno

Nel 2015 si inizierà il 29 Marzo con la gara in Qatar e si chiuderà l’8 Novembre a Valencia. Tra le novità bisogna registrare il ritorno in calendario della pista di Donington Park (esclusa Silverstone). Per il momento l’elenco degli iscritti al prossimo motomondiale vede quattro italiani che saranno impegnati nella classe MotoGP (Rossi, Dovizioso, Iannone e Melandri, che torna nella classe regina con l’Aprilia dopo quatro anni in Supernike).

Leggi anche

come correre in pista con la moto

Motociclismo: come correre in pista

Il sogno di molti appassionati delle due ruote è quello di poter correre in pista, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *