Home » Altri sport » Scopri le caratteristiche dell’allenamento funzionale

Scopri le caratteristiche dell’allenamento funzionale

Contenuto dell'articolo

L’allenamento funzionale potrebbe essere descritto come quel tipo di attività fisica che ci aiuta a svolgere qualsiasi movimento durante la giornata in maniera più efficiente e con maggiore agilità, prevenendo il rischio di traumi e di infortuni e esprimendo al massimo le caratteristiche di base della nostra capacità fisica.

Queste caratteristiche corrispondono ad esempio alla qualità della corsa, della velocità, della flessibilità, dei movimenti di base come lo squat, l’utilizzo di scale, piegamenti e così via. L’allenamento funzionale può essere anche finalizzato al miglioramento specifico in un’altra pratica sportiva perché a seconda della disciplina e degli obiettivi l’istruttore può personalizzare gli allenamenti.

Allenamento funzionale: per cosa viene usato

L’allenamento funzionale è sempre più diffuso nelle palestre e non necessita di macchinari costosi: sono infatti sufficienti attrezzature basiche come palle mediche, sacche, corde, sbarre. Nonostante la semplicità si tratta di un allenamento davvero efficace che aiuta a migliorare movimenti e qualità fisiche, dalla postura alla flessibilità.

Allenamento funzionale significa perseguire l’obiettivo di servire uno scopo che in questo caso è quello di allenarsi non tanto per avere muscoli molto sviluppati o un’impressionante velocità bensì per migliorare le qualità dell’intero organismo. Ogni allenamento si sviluppa in maniera completa e equilibrata senza lavorare su singoli distretti ma sui vari gruppi muscolari, coinvolgendo più articolazioni e simulando e/o amplificando i gesti che quotidianamente compiamo: quindi non ci si si allena solamente per un ideale estetico bensì per un generale benessere

Perché svolgere un allenamento funzionale: tutti i benefici

L’allenamento funzionale ci aiuta a svolgere meglio ogni azione quotidiana, rendendo più complessi i movimenti che normalmente vengono attivati in altre condizioni: ad esempio per migliorare l’equilibrio e la coordinazione alcuni esercizi possono essere effettuati su superfici inclinate o basculanti.

L’equilibrio, la postura e la forza sono sviluppate in maniera sinergica e coordinata per raggiungere la migliore versione delle nostre potenzialità. Si tratta di un tipo di workout che aiuta sia a dimagrire che a tonificare la muscolatura, favorendo un dimagrimento più rapido e senza perdite di tono. Questi workout hanno il pregio di non essere mai noiosi o ripetitivi: sarà divertente e stimolante recarsi in palestra e ascoltare l’allenamento del giorno proposto dal proprio personal trainer!

Chi può svolgere un allenamento di tipo funzionale

Il livello di difficoltà può essere calibrato e quindi l’allenamento funzionale può essere adatto a molti sportivi. Gradualmente è possibile incrementare l’intensità fino a raggiungere livelli più impegnativi. Alcuni esercizi tuttavia proprio per la loro instabilità possono essere adatti solamente a persone che godono di un ottimo stato di salute e una buona tecnica.

Come rendere l’allenamento funzionale più efficace

La dieta e gli integratori possono risultare una svolta come per ogni tipo di attività fisica e quindi a seconda del proprio obiettivo, la alimentazione adnrà calibrata di conseguenza, valutando la distribuzione degli alimenti e dei macronutrienti, nonchè l’associazione degli integratori più corretti per completare il lavoro a tavola.

Durante l’attività fisica più intensa sarà utile utilizzare prodotti di integrazione che compensino la perdita dei sali e dell’acqua a causa della sudorazione mentre nel pre-workout è possibile assumere una dose di proteine a rapida assimilazione anche di origine vegetale.

Per quanto riguarda nello specifico la dieta per chi ha finalità di perdere peso con l’allenamento funzionale è bene evidenziare la necessità di osservare un bilancio calorico negativo che corrisponde alla differenza tra calorie ingerite e bruciate. Solo in questo modo sarà possibile osservare un effettivo dimagrimento.

Leggi anche

Scopri il pilates: la filosofia del movimento

Contenuto dell'articolo 1 Esercizi di pilates a corpo libero o con attrezzi2 Chi può praticare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *