Home » Motori » Mondiale Formula 1 2015 al via: ecco tutto su squadre, piloti e Tv
inizia il mondiale Formula 1 2015: ecco come seguirlo

Mondiale Formula 1 2015 al via: ecco tutto su squadre, piloti e Tv

Contenuto dell'articolo

Ci siamo: il mondiale Formula 1 2015 inizierà tra pochissimi giorni. Il 15 Marzo con il Gran Premio d’Australia riapre ufficialmente la nuova stagione che, tra regolamenti, cambi di piloti e scuderie ripescate all’ultimo minuto ha già attirato su di sé le attenzione di tutti gli appassionati dei motori. Cerchiamo di fare una panoramica sul calendario del campionato e sulle varie squadre che si daranno battaglia in pista.

Il calendario del mondiale Formula 1 2015 e come vedere le gare

Il nuovo mondiale di Formula 1 2015 come detto, inizierà questa domenica, il 15 Marzo e si concluderà il 29 Novembre sul circuito di Abu Dhabi. Chi vuole seguire tutte le gare in diretta dovrà fare un abbonamento a Sky, ma anche quest’anno la Rai potrà trasmettere in chiaro 9 Gran premi. Ecco il calendario delle gare (tra parentesi verrà indicato se sarà trasmessa anche in chiaro sui canali della Rai):

  • 15/03 GP d’Australia
  • 29/03 GP della Malesia
  • 12/04 GP della Cina (diretta Rai)
  • 19/04 GP del Bahrain
  • 10/05 GP di Spagna
  • 24/05 GP di Monaco (diretta Rai)
  • 07/06 GP del Canada
  • 21/06 GP d’Austria
  • 05/07 GP della Gran Bretagna (diretta Rai)
  • 19/07 GP di Germania
  • 26/07 GP d’Ungheria (diretta Rai)
  • 23/08 GP del Belgio
  • 06/09 GP d’Italia (diretta Rai)
  • 20/09 GP di Singapore (diretta Rai)
  • 27/09 GP del Giappone
  • 11/10 GP di Russia
  • 25/10 GP degli USA (diretta Rai)
  • 01/11 GP del Messico
  • 15/11 GP del Brasile (diretta Rai)
  • 29/11 GP di Abu Dhabi (diretta Rai)

Oltre alle dirette du Sky e Rai, gli appassionati di Formula 1 potranno seguire i Gran premi in streaming: gli abbonati Sky potranno seguirli su computer grazie a Sky Online, ma anche su altri dispositivi tramite l’applicazione Sky Go; le gare trasmesse in chiaro dalla Rai possono essere viste anche in streaming sul sito rai.tv oppure su tablet e smartphone grazie all’applicazione ufficiale della televisione nazionale.

Le squadre e i pilotila nuova Ferrari protagonista del Mondiale Formula 1 2015

Iniziamo a presentare le squadre che parteciperanno al mondiale Formula 1 2015 partendo dai campioni in carica: la Mercedes gode ancora di tutti i pronostici, soprattutto dopo che la nuova Wo6 Hybrid ha mostrato di cosa è capace nelle ultime giornate al Montmelò. La macchina è ancora più potente (si parla di 50 cavalli in più) e presenta migliorie sui (pochi) difetti palesati nella scorsa stagione. Rimane invece un dubbio interrogativo la concorrenza tra i due piloti Rosberg e Hamilton, che già l’anno scorso non si sono risparmiati colpi più o meno leciti in pista.

Nella griglia dei pronostici stilata dagli esperti, alle spalle della Mercedes c’è la Williams: l’anno scorso Massa e Bottas sono riusciti a mostrare il loro valore e quello della loro vettura. Quest’anno l’obiettivo è quello di sfruttare le caratteristiche della FW 35 per portare a casa qualche risultato a sorpresa e, visti i test, non è fantascienza.

La Ferrari si presenta con una macchina, una coppia di piloti e un team completamente rinnovati. C’è tanto ottimismo, sia sulle prestazioni della SF 15-T (migliorerà ancora durante la stagione con il progressivo sfruttamento dei gettoni di sviluppo)che su Rosberg e Vettel (che ha deciso che chiamerà la sua vettura Eva).

La Red Bull rappresenta l’outsider, l’unica tra le grandi a montare un motore Renault. Non va dimenticato che l’anno scorso fu proprio la Red Bull guidata da Ricciardo a strappare l’unica vittoria sfuggita al duo formato da Hamilton e Rosberg. Se sulla RB11 c’è fiducia, lo stesso non si può dire sulla McLaren-Honda, che nei test non ha certo fatto un figurone. In più lo strano incidente accaduto ad Alonso (sostituito da Magnussen nella gara d’esordio) ha alimentato ancora di più i dubbi su questa scuderia.

Tra le squadre meno blasonate vanno segnalati i progressi della Lotus che, una volta passata alle Power Unit Mercedes, dovrebbe lasciarsi alle spalle i vari incidenti e le rotture che hanno caratterizzato la passata stagione di Maldonado e Grosjean. La Sauber nei test ha registrato ottimi tempi (anche se va sottolineato che correva con serbatoio vuoto e gomme da prestazioni) e c’è ottimismo sulla power unit Ferrari.

La Toro Rosso presenterà la coppia di piloti più giovane del mondiale Formula 1 2015: Verstappen e Sainz hanno 37 anni in due. La macchina sembra buona, ma con troppi guai meccanici da risolvere. La Force India avrebbe un buon duo di piloti (Perez e Hulkenberg) e una buona macchina con motori Mercedes, ma la crisi finanziaria della proprietà ha portato in pista la nuova VJM07 solo nelle fasi finali dei test.

Ancora del tutto indecifrabile il futuro della Manor-Marussia: la squadra era fallita, ma è stata ricomprata e re-iscritta al mondiale Formula 1 2015 all’ultimo secondo. In Australia il team andrà in pista con le macchine della scorsa stagione con le dovute correzioni per adeguarsi ai nuovi regolamenti, ma per le gare successive non si sa se, come hanno promesso i proprietari, arriverà la nuova vettura. I piloti sono Stevens e Mehri.

Leggi anche

ferrari sf15-t

Formula 1, presentata la nuova Ferrari SF15-T

Contenuto dell'articolo 1 Una scuderia tutta nuova2 Le parole dei protagonisti3 Le caratteristiche della Ferrari …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *